Rosanna Lambertucci, La Nuova Dieta 4 più 1 – 4 più 1

Lambertucci-2.jpg
0
0
0
s2sdefault

E’ arrivata in libreria la nuova dieta di Rosanna Lambertucci, giornalista, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi  e radiofonici.  Come sempre Rosanna ci sorprende e ci convince perchè non solo ci aiuta a dimagrire ma pensa al nostro benessere psicofisico.

E’ un po’ come se l’autrice fosse una di noi perchè riesce a focalizzare non le malattie ma i tanti piccoli disturbi che accompagnano la nostra vita come la stanchezza eccessiva, il mal di testa, la pancia gonfia, l’intestino che non funziona come dovrebbe.  In prima pagina c’è una sorta di sottotitolo: per dimagrire, per rigenerare, per depurare. La prima cosa che mi ha colpito è come ha spazzato via i vecchi capisaldi di quasi tutte le diete in circolazione: niente proteine né di carne né di pesce.  In questo viaggio l’ha accompagnata il dott. Corrado Pierantoni endocrinologo e nutrizionista clinico. La dieta dura trenta giorni ed è divisa in tre fasi di dieci giorni ciascuna: depurazione, reinserimento e fase di recupero. Conoscendo noi donne spesso poco costanti nel seguire regimi alimentari troppo restrittivi, Rosanna ci lascia la possibilità di seguire anche soltanto la prima fase di depurazione che sarà comunque utile per disintossicare il nostro organismo e migliorare le funzioni del fegato, la digestione dei cibi e il loro assorbimento migliorando così le capacità intestinali. Ogni fase della dieta consiste in  4 giorni ovo-latto-vegetariani seguiti da un giorno vegano ed è, come sempre,  spiegata giorno per giorno con l’aiuto  delle ricette dello chef Fabio Campoli.

Leggi tutto: Rosanna Lambertucci, La Nuova Dieta 4 più 1 – 4 più 1

Come, quando e cosa comprare nel giorno e nella settimana del Black Friday.

black-friday_p3.jpg
0
0
0
s2sdefault

Da lunedì 19 novembre è iniziata la settimana di sconti che culmina nel  fatidico “Black Friday”, il venerdì “nero” degli acquisti. Questa giornata all’insegna degli sconti, nei negozi e online, è stata importata dagli USA,  per inciso si svolge ogni  anno dopo i festeggiamenti del “Thanksgiving day”,  una festa che celebra l’arrivo dei pellegrini a bordo del Mayfair sul territorio americano e la conseguente scoperta della ricchezza e dell’abbondanza che esso offriva. Per questo si chiama il giorno del ringraziamento. Negli Stati Uniti è la giornata dove si fanno i regali di Natale. Ecco alcuni consigli per gli acquisti per risparmiare al massimo.

Come regola generale bisognerebbe fare una lista dei desiderata e  scegliere sicuramente le offerte che partono dal 50%. Uno dei settori dove si fanno più affari è l’elettronica, ma si possono fare ottimi acquisti comprando capi di moda, profumi, scarpe, giocattoli ecc.

Amazon ha iniziato, sin dalle prime ore del  19 novembre, a pubblicare sul suo sito le offerte del giorno e le offerte lampo da cogliere al volo, perché quest’ultime durano soltanto poche ore.  I clienti Amazon Prime usufruiscono di molti vantaggi come ad esempio l’accesso prioritario alle offerte del Black Friday e le spedizioni gratuite con consegna giornaliera. Vi ricordiamo che bisogna visitare spesso  il sito di Amazon in quanto le offerte vengono messe online ogni cinque minuti.

Da Mediaworld gli  sconti iniziano già da giovedì 22 novembre, con tantissime opportunità sia in negozio che online, mentre gli sconti sono già attivi su eBay, che offre sconti fino al 60% e spedizione gratuita. Sapendo scegliere si fanno ottimi affari e nel caso l’acquisto non corrispondesse alla descrizione o non venisse consegnato, si è tutelati dal programma “Garanzia cliente eBay”.

Apple quest’anno dedicherà quattro giornate allo shopping, gli sconti inizieranno  venerdì 23 novembre  e dureranno fino a lunedì 26, al momento non sono pubblicati gli oggetti in promozione, ma vi consigliamo di visitare il sito dell’Apple se avete bisogno di un nuovo telefono, computer, Ipad od altro.

Leggi tutto: Come, quando e cosa comprare nel giorno e nella settimana del Black Friday.

Sebastianelli2021.jpg
0
0
0
s2sdefault

Nel 2016,  all’interno della rivista 65perricominciare, mi sono già occupata della violenza nei confronti delle  donne, ma, in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, è utile ritornare sul tema.  Le donne hanno subito e subiscono violenza a tutte le età, purtroppo è un fenomeno che attraversa le generazioni e non trova argine. Anzi, i mass media divulgano notizie quotidianamente,  circa eventi che vedono le donne protagoniste loro malgrado. Spesso, il carnefice di una donna è in famiglia, rendendo ancor più inaccettabile  il gesto violento. Le donne over non sono fuori  dal rischio violenza, perché    la  mortificazione del corpo e della psiche può abitare ovunque ci sia una donna che  rivendichi  la propria libertà, in ogni sua espressione. Nell’età over, come per altre età, la violenza oltre a essere fisica è anche psicologica. La violenza psicologica è la più subdola, erode l’anima, la forza di reagire, la fiducia di  poter vivere autonomamente, ma, soprattutto, il desiderio di  una nuova vita. 

Da quell’articolo  del 2016, partì un progetto itinerante denominato “Un’ Àncora per non dire più Ancòra, cambiare accento per cambiare prospettiva”, da me ideato e promosso, che si prefiggeva e si prefigge di dare un contributo alla prevenzione della violenza sulle donne.  Quando ci si pone la domanda sul perché sia così diffusa ed  esponenzialmente frequente la violenza sulle donne, difficile è trovare una risposta, ma, di là dal considerare gli eventi scatenanti le ire funeste dei carnefici, ritengo che l’emancipazione della donna, fortemente significativa negli  ultimi cento anni, non è stata parallelamente accompagnata da un’ emancipazione delle coscienze.

Leggi tutto: 25 novembre 2018. Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

65PERRICOMINCIARE DIVENTA SOCIAL!

Keep calm.jpg
0
0
0
s2sdefault

Finalmente anche noi di 65perricominciare siamo su Facebook! Segui anche tu la nostra pagina, commenta e condividi i nostri articoli. Per voi news, video, tutorial, musica e tanto altro seguici su: 65perricominciare

SAVE THE DATE

senjor_780x345.jpg
0
0
0
s2sdefault

E’ iniziato presso Ginnastica E il corso per gli over 65 dal nome evocativo “Mi muovo nonostante tutto”.  Questo percorso si rivolge alle persone che desiderano riappropriarsi del proprio corpo e raggiungere una maggiore autonomia  nei movimenti. Si tratta  di un progetto nato dall’idea  e l’incontro di  Emanuela Russo, insegnante di educazione fisica e Pilates, e Gloria Castelli che ha una formazione di neuro riabilitazione, ma ha anche un proprio vissuto di malattia superato grazie al mantenimento dell’attività sportiva, svolto lontano dalle strutture prettamente sanitarie Si rivolge alle persone con problemi motori di varia natura che potranno così sperimentare un percorso di movimento guidato, lento e rispettoso del dolore che li guiderà ad un uso più consapevole del proprio corpo.  Mens sana in corpore sano! Ma quando il corpo non è più propriamente sano dobbiamo guidarlo di nuovo verso il maggiore benessere possibile…nonostante tutto. Vi aspettiamo per fare una lezione di prova.

Info: 06  37517217 – Ginnastica E – Piazza Mazzini n. 27 - 00195

E’ tempo di Mercatini di Natale!

xlalbero-di-natale-e-il-tettuccio-doro-visti-dalla-torre-civica_jpeg_pagespeed_ic_l5mVSJv781.jpg
0
0
0
s2sdefault

Uno dei paesi più caratteristici per apprezzare al meglio la magia dei Mercatini di Natale è l’Austria. Iniziamo il nostro percorso con la città di Innsbruck dove ci sono ben sei Mercatini di Natale.  Ad onor  di cronaca il primo mercatino  fu allestito  nel lontano 1973 e possiamo dire che questa tradizione vanta da allora un successo crescente. Ecco a voi i sei Mercatini :

Mercatino di Natale tradizionale davanti al Tettuccio d’oro nel centro storico aperto tutti i giorni dal 15 novembre al 23 dicembre dalle 11 alle 21.

Mercatino di Natale per le famiglie sulla Piazza Marktplatz aperto tutti i giorni dal 15 novembre al 23 dicembre dalle ore 11 alle 21.

Mercatino di Natale moderno lungo la Maria-Theresien . Strasse aperto tutti i giorni dal 25 novembre al 6 gennaio dalle ore 11 alle 21.

Mercatino di Natale culturale nel quartiere di Wilten a Wiltener Platz aperto  dal 26 novembre al 23 dicembre lunedì  - venerdì ore 16-20, sabato ore 14-20.

Mercatino di Natale panoramico sopra i tetti della città, sulla Hungerburg aperto  dal 24 novembre al 23 dicembre, lunedì – venerdì dalle ore 13 alle 19 mentre  sabato, domenica e giorni festivi dalle ore 12 alle 19.

Mercatino di Natale a St. Nikolaus aperto dal 23 novembre al 23 dicembre dalle ore 16 alle 21.

Ma come arrivare ad Innsbruck facilmente? Sicuramente il mezzo di trasporto più usato e conveniente è il treno.  Si raggiunge Innsbruck con i comodi treni DB-ÖBB Eurocity, ogni giorno ben cinque treni partono dall’Italia e addirittura da Verona  ne parte uno ogni due ore, le altre città di partenza sono Venezia e Bologna. I costi per un biglietto partono da 29 euro ed i ragazzi fino ai 14 anni viaggiano gratis. Avviso ai nonni! Un ‘occasione per passare del tempo con i nipoti!

Leggi tutto: E’ tempo di Mercatini di Natale!

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting