Agenda

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

254b40d0494d6896f9834a16489f6e87_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

FIRENZE- Ultimi giorni, fino al 22 gennaio Palazzo Strozzi a Firenze ospita la prima grande mostra italiana dedicata a uno dei più celebri e controversi artisti contemporanei, Ai Weiwei, una retrospettiva straordinaria, con opere storiche e nuove produzioni, oggetto di servizi e speciali su tutti i più importanti mezzi di informazione italiani e internazionali. La mostra propone un percorso tra installazioni monumentali, sculture e oggetti simbolo della sua carriera, video e serie fotografiche dal forte impatto politico e simbolico, permettendo una totale immersione nel mondo artistico e nella biografia personale di Ai Weiwei. Le opere esposte spaziano infatti dal periodo newyorkese tra gli anni ottanta e novanta in cui scopre l’arte dei suoi “maestri” Andy Warhol e Marcel Duchamp alle grandi opere iconiche degli anni duemila fatte di assemblaggi di materiali e oggetti come biciclette e sgabelli, fino alle opere politiche e controverse che hanno segnato gli ultimi tempi della sua produzione artistica, come i ritratti di dissidenti politici in LEGO o i recenti progetti sulle migrazioni nel Mediterraneo.Per tutte le info sul sitohttp://www.palazzostrozzi.org/mostre/aiweiwei/

Leggi tutto: APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

92a09ae39850066b4e7df90c22770bc0_w300_h300.JPG
0
0
0
s2sdefault

Roma- Musei Vaticani, il 21 dicembre si inaugura il Braccio Nuovo. Dopo un restauro durato sette anni riapre la galleria realizzata tra il 1816 e il 1822 per volere di Papa Pio VII Chiaramonti al fine di ospitare la raccolta pontificia di sculture classiche. Paolucci: «Una specie di premio al mio novennale servizio vaticano»

Leggi tutto: APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

GLI APPUNTAMENTI

74228be8806f60fafd95e2cd0c61df33_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Milano, dal 30-11 al 5-02-2017, Festeggia i 90 anni di Arnaldo Pomodoro con una grande antologica contemporaneamente allestita in più sedi e un percorso che abbraccerà l’intera città. Cuore dell’iniziativa è la mostra, curata da Ada Masoero, promossa dal Comune di Milano Cultura, ideata e prodotta dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro, ospitata nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, uno dei luoghi simbolo della storia di Milano, che accoglie una trentina di sculture realizzate dal 1955 ad oggi e scelte dall’artista stesso, per rappresentare le tappe fondamentali della sua ricerca e del suo lavoro di oltre sessant’anni. Alla Triennale di Milano e alla Fondazione Arnaldo Pomodoro di via Vigevano a Milano saranno presentati quattro progetti “visionari” che, nel loro insieme, mostrano il dialogo tra l’opera scultorea, l’architettura e lo spazio. Il Museo Poldi Pezzoli darà conto, nella Sala del Collezionista, della passione per il teatro di Arnaldo Pomodoro attraverso sedici teatrini che raccontano il suo lavoro per il palcoscenico svolto tra il 1982 e il 2009. Il progetto espositivo è completato da un itinerario che collega più punti della città. La mostra rimarrà aperta fino al 5 febbraio 2017. http://www.palazzorealemilano.it/wps/portal/poc?urile=wcm:path:TUR_IT_ContentLibrary/SA_minisito_palazzo_reale/mostre/corso/Arnaldo_Pomodoro

Leggi tutto: GLI APPUNTAMENTI

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

2174e738f2e7ed769131a05cb137f1ee_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Jean Arp alle Terme di Diocleziano Ottanta opere in mostra Sculture e non solo: a cinquant’anni dalla morte un’esposizione raccontail cammino di uno dei grandi protagonisti del Novecento, tra i fondatori del Dadaismo. Sinuose, paiono avvolgere lo spazio morbidamente anche quando sono fatte di marmo o bronzo. Addirittura invitando alla carezza. E un invito talmente potente che (mossa geniale) la sua Casa-Museo vicino a Parigi, a Clamart, anni fa distribuiva all’ingresso dei guanti, in modo che i visitatori potessero, letteralmente, accarezzare le sculture. A Roma non si potrà fare. Ma quella dedicata a Jean-Arp (1887-1966) e inaugurata il 29 settembre alle Terme di Diocleziano (uno di quei posti straordinari, e impeccabilmente gestiti, che meritano a prescindere una visita) è comunque una gran bella mostra, ben curata e «nuova», su un grandissimo del Novecento cui la città non aveva mai dedicato un’antologica di rilievo. http://roma.corriere.it/notizie/cultura_e_spettacoli/16_settembre_29/sinuosamente-jean-arp-ottanta-opere-mostra-dd0d9fce-8674-11e6-9ddf-2c9d29242dcc.shtml

Leggi tutto: GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

95bdb501957230adb32707d503acc63a_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Roma, dal 8 dicembre al 8 gennaio, prima edizione di ROMARKET verrà fatta presso Guido Reni District nel quartiere Flaminio, di fronte al Maxxi di Zaha Hadid e poco distante dall’Auditorium Parco della Musica, dal Foro Italico, dal Ponte della Musica e dal PalaTiziano. Il complesso Guido Reni District è servito da numerosi mezzi pubblici e caratterizzato da diverse aree di parcheggio site in prossimità per garantire un’ agevole raggiungibilità. Tutte le info: http://www.romarket.it/where/

Leggi tutto: APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

3ce16961aafade92ebf123b7be7d481a_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

 "Evaporations", oltre 50 foto di John R. Pepper in mostra a Roma A Palazzo Cipolla scatti fuori dal tempo del fotografo italo-Usa. Oltre 50 foto, tutte in bianco e nero, realizzate tra il 2012 e il 2013 con macchine rigorosamente analogiche tra Stati Uniti, Russia, Finlandia, Grecia, Spagna, Italia, molte a Napoli e che hanno quasi tutte per protagonista l'acqua e il mare. E' "Evaporations", la mostra di John Randolph Pepper), fotografo italo-americano nato e cresciuto a Roma, che ha esordito a Palermo, è stata a Venezia, ha girato la Russia e ora arriva a Roma, a Palazzo Cipolla, fino al 18 gennaio, presentata dalla Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo e l'ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia. John R. Pepper: "Evaporations è il ciclo della vita, si inizia con il solido, c'è l'evaporazione, si passa al liquido, poi diventa una cosa sospesa in aria e si trasforma di nuovo in solido". "L'acqua attorno a cui questo progetto è fatto, esiste in tutte le religioni e culture, quindi simbolizza molte cose".
http://www.askanews.it/cultura/evaporations-oltre-50-foto-di-john-r-pepper-in-mostra-a-roma_711945875.htm

Milano: tutte le domeniche dalle 10-19.00 a Piazza della Marina 32 Continuano le aperture straordinarie notturne della Pinacoteca di Brera, Fino al 29 dicembre 2016 ogni giovedì sera sarà possibile accedere alla Pinacoteca di Brera con biglietto scontato a soli 2 euro. Per l'occasione si potranno osservare le sale del museo nel loro nuovo allestimento. Il museo rimarrà aperto dalle 18 alle 22:15 (chiusura della biglietteria alle 21:40). Info esposizione | fino al 5 febbraio alla Pinacoteca di Brera Eventi a Milano „ Via Brera, 28,
http://pinacotecabrera.org/dialogo/terzo-dialogo-attorno-a-caravaggio/

Mercato Borghetto Flaminio a Roma, Il mercatino del Borghetto Flaminio (con il sottotitolo Garage Sale – Rigattieri per hobby) è nato nel 1994 dalla creatività (e non a caso il loro studio si chiama Creativitalia) di Enrico Quinto e Paolo Tinarelli, due amici che sul modello delle vendite da garage americane hanno creato a Roma il primo mercatino dell'usato o e piccolo antiquariato destinato agli espositori amatoriali.

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting