Le storie di Ascania

APPUNTAMENTO SULL'ISOLA

ascania 2.JPG
0
0
0
s2sdefault

Non avrei mai creduto trent’anni fa che l’Isola sarebbe diventata la “Mia Isola”. Ci sono arrivata per caso, in barca, dalla Turchia. Dovevamo fare rifornimento e mentre il mio marito di allora, trafficava con la barca, io sono corsa al vecchio porto. Il cuore mi batte ancora, ricordando la bellezza e la serenità di quel luogo al tramonto. Il mare calmissimo, le poche case e la luna piena che si fa strada nel cielo carico di stelle. Scorrazzavo allegrissima, con il cuore in gola accecata da tanta bellezza, non volevo partire, non volevo vedere altro. Poi la vita mi ha riacchiappato il marito, I miei figli, il divorzio, la vita a Londra dove la luce si fa scura nel primo pomeriggio, la pioggia battente, la solitudine della grande casa.

Leggi tutto: APPUNTAMENTO SULL'ISOLA

LA MAMMA BELLA

ascania 8 settembre.jpg
0
0
0
s2sdefault

Ogni bambina sulla faccia della terra ha detto alla sua mamma: “Come sei bella!”. I figli lo dicono con convinzione e le madri generalmente non ci credono mai. Io ho avuto una mamma bellissima, tutti la guardavano, i miei compagni di scuola invece di studiare con me alzavano gli occhi e la guardavano inebetiti. Io li guardavo e in cuor mio facevo Il paragone. Non sarò mai così bella! La mamma era bellissima, una figura leggiadra e aggraziata, dagli occhi lucenti e dal sorriso smagliante. Negli anni è rimasta bellissima, i capelli grigi e folti riuniti in una lunghissima treccia, la pelle ambrata e il corpo di una sportiva.

Leggi tutto: LA MAMMA BELLA

DONNE DI FASCINO E D’ASTUZIA: LUCREZIA BORGIA E MESSALINA

lucrezia borgia.jpg
0
0
0
s2sdefault

La perversa Messalina, l’avvelenatrice Lucrezia Borgia, donne misteriose, piene di fascino e di potere. Lucrezia Borgia, la lussuriosa papessa è forse la donna che ha più acceso fantasie erotiche. Dal poeta Sannazaro che la definì: ”Figlia, moglie e nuora” del Papa, Lucrezia Borgia fu davvero così bella come asseriva il poeta Pietro Bembo, che conservava un suo ricciolo d’oro fra le sue carte e lo accarezzava ogni sera? Lucrezia, terzogenita di Rodrigo Borgia, futuro Papa Alessandro sesto, fu fatta fidanzare a soli dodici anni con un nobile spagnolo, ma poi si ruppe il fidanzamento e fu fatta sposare, sempre per ragion di stato, con Giovanni Sforza.

Leggi tutto: DONNE DI FASCINO E D’ASTUZIA: LUCREZIA BORGIA E MESSALINA

LA MOTOCICLETTA

motocicletta.jpg
0
0
0
s2sdefault

La luce entra a fasci dalle persiane abbassate. Guardo quella luce e penso: sono trascorsi vent’anni, la luce è la stessa, il dolore è lo stesso, sordo e cupo in mezzo allo stomaco. Guardo la parete di fronte, il sole compone una danza e I miei occhi seguono quella danza esattamente come quella mattina vent’anni prima. E’ difficile buttarsi giù dal letto, togliere gli occhi dalla luce del sogno e affrontare invece la giornata che si apre davanti. Quella mattina, esattamente vent’anni prima mi sono alzata e, ancora intontita, sono corsa da Fabio che dormiva saporitamente nella stanza vicina: ”Bella è la vita!” gli ho gridato accarezzandogli i piedi che sporgevano grandi dal letto diventato troppo piccolo per lui: ”Bella è la vita di chi dorme, sbrigati che devi correre all’università”.

Leggi tutto: LA MOTOCICLETTA

LA BELLEZZA NELLA MIA VITA

aerei.jpg
0
0
0
s2sdefault

Nella mia vita ho amato moltissimo il viaggio. Ho cominciato a viaggiare piccolissima con mia madre che amava la Spagna e mi portava in primavera in Andalusia. Camminavamo insieme nei vicoli stretti, visitavamo i palazzi moreschi, ascoltavamo la musica delle fontane e dei giochi d’acqua. Erano sensazioni bellissime anche se culturalmente facevo una grande confusione fra i giardini di Granada e quelli di Siviglia, fra la cattedrale di Cordova e la chiesa dei tre Giovanni a Valencia. I luoghi che visitavamo non erano mai del tutto sconosciuti, anche se li vedevo per la prima volta, ne avevo letto, me ne aveva parlato la mamma o qualcuno me li aveva spiegati.

Leggi tutto: LA BELLEZZA NELLA MIA VITA

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting