Gli amici ci aiutano a vivere più a lungo

over65_2.jpg
0
0
0
s2sdefault

Con l’avanzare dell’età si tende a rinchiudersi in se stessi. Racconta Paola C. anni 65: “Quando devo uscire perchè mi si presenta l’occasione, qualcosa in me tende a farmi stare a casa. Comincio subito a pensare al vestito che mi devo mettere, mi sembra sempre che nulla mi stia bene perchè la mia figura negli ultimi anni si è appesantita e mi vedo quasi goffa. Poi c’è il pensiero di come raggiungere quella mostra che voglio vedere da tanto tempo, perchè è in pieno centro e bisogna spendere per il taxi che ormai è diventato carissimo. Infine, a scoraggiarmi ulteriormente, pioviggina e comincia a fare freddo. Alla fine, molto spesso, rinuncio e resto a casa pensando che in fondo qui sto bene, fa un bel calduccio e magari telefono a mia figlia per fare quattro chiacchiere, tanto per passare il pomeriggio. Certo ci vorrebbe qualche amica ma anche quelle che avevo ormai hanno sempre da fare con mariti in pensione o nipoti piccoli da accudire”.

Ma gli amici sono sempre molto importanti sia da giovani che da over ed è soprattutto in tarda età che rappresentano una rete di sicurezza che ci aiuta a mantenere una mente attiva abbassando il rischio di declino cognitivo. Così dice uno studio della Northwestern University di Evanston, nell’Illinois. Secondo la ricerca, un gruppo di ottantenni con amici “veri” ha migliori abilità cognitive rispetto a soggetti di cinquanta o sessant’anni con un carattere asociale.

La nostra salute mentale dipenderebbe quindi, almeno in parte, dalle persone con cui abbiamo instaurato rapporti stretti e intimi.

Le buone amicizie aiutano a mantenere la mente attiva, combattendo il declino della mente. Molto importante è l’intensità dei rapporti e non importa se gli amici sono pochi perchè quello dipende dal carattere di ognuno. Insomma cari over65 coltivate le vostre amicizie e stringetene di nuove!

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting