Il mal di schiena negli over60.

posture-esempi.jpg
0
0
0
s2sdefault

Tra le cause più frequenti del famoso mal di schiena che, dopo una certa età affligge molti over 60 , ce ne sono due che sono quelle più diffuse. La prima è l’ernia discale, spesso limitata ad una semplice protrusione. L’ernia del disco, che colpisce più frequentemente la colonna lombare e,  con minore incidenza la zona cervicale, è il risultato della lesione, lacerativa o degenerativa del “cuscinetto” interposto tra una vertebra e l’altra.Molto comuni le lesioni degenerative dei dischi anche in assenza di ernia: disidratazione, fenomeni infiammatori, ma soprattutto degenerativi della componente ossea. Questi fenomeni determinano un riduzione di ampiezza del canale vertebrale, la cosiddetta stenosi, che si manifesta con dolore agli arti inferiori . In entrambi i casi la fisioterapia ci può aiutare moltissimo. Certo, scegliendo sempre un centro di fisioterapia specializzato.

Abbiamo chiesto a Emiliano Grossi, fisioterapista specializzato sulla colonna vertebrale e responsabile di FisioClinic Roma, come, attraverso la fisioterapia, spesso si può evitare un’operazione chirurgica.“Ad oggi noi fisioterapisti abbiamo a disposizione una serie di strumenti validi che hanno confermato la loro efficacia nel trattamento delle più comuni alterazioni della colonna vertebrale come le ernie del disco intervertebrale, le protrusioni o schiacciamenti articolari. Sono patologie che hanno come risultato un dolore o un impossibilita funzionale. Il nostro è diventato il centro di riferimento per uno dei metodi più efficaci in tal senso, la Rieducazione Posturale Globale Souchard ( R.P.G.) che , attraverso dei tests specifici ed un esame sul paziente, fornisce gli strumenti per la correzione delle alterazioni biomeccaniche alla base delle suddette patologie. Dopo la fase diagnostica, nella fase curativa il paziente è sottoposto a posizioni di correzione durante le quali il terapista può effettuare delle manovre specifiche manuali”.

 

 

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting