Roma: Palazzo Merulana e la Collezione Cerasi.

Collezione-Cerasi.jpg
0
0
0
s2sdefault

La magnifica Collezione di Claudio e Elena Cerasi  di cui fanno parte più di cento opere della Scuola Romana e del periodo tra le due guerre, è ora ospitata a Palazzo Merulana appena restaurato. L’imponente struttura in stile umbertino, ex sede dell’Ufficio d’Igiene, completamente abbandonato e in parte anche crollato è stata ristrutturata nella sua parte centrale dalla Sac Spa di Claudio Cerasi con una intelligente operazione che ha visto coinvolti il Comune di Roma, proprietario dell’edificio, la famiglia Cerasi e CoopCulture per la gestione.La storia della collezione inizia nel 1985 con la prima acquisizione, il capolavoro di Antonio Donghi, Piccoli saltimbanchi. Da allora è un crescendo di acquisti  che formeranno il nucleo centrale della collezione:  Ballo sul fiume di Giuseppe Capogrossi,  l’Autoritratto con violino e le sculture di Antonietta Raphael, La comparsa di Mario Mafai, opere rare di Scipione, Antonio Donghi, Francesco Trombadori, Fausto Pirandello, Emanuele Cavalli, Alberto Ziveri e tanti altri. Poi una vera e propria ‘scoperta’ dei due collezionisti  Guglielmo Janni, un artista molto amato dai Cerasi. A questo primo nucleo  si affianca ben presto tutta l’arte del primo novecento con opere di Giacomo Balla,Mario Sironi, Massimo Campigli, Gino Severini, Arturo Martini, Felice Casorati. E poi Duilio Cambellotti, Giorgio De Chirico fino ad arrivare  alle opere più recenti di Stefano Di Stasio, Luigi Ontani, Paola Gandolfi e Jan Fabre. E’ fortemente emozionante trovarsi di fronte a tanti capolavori allestiti nei bellissimi spazi del secondo piano di Palazzo Merulana.

All’ingresso, invece,  siamo accolti  nella Sala delle Sculture da opere di Ceroli, Antonietta Raphael,  Pugliese e Penone.Molto interessante il programma delle esposizioni temporanee  del 2018: a ottobre la mostra monografica dedicata ai Bagni Misteriosi di Giorgio De Chirico e, per il ciclo Innovazione e Tradizione,  opere di William Kentridge  che  dialogheranno con quelle della Collezione Cerasi con performances dal vivo dell’artista.Ma sono molte le atttività culturali in programma a Palazzo Merulana e vanno  dal Teatro per dare spazio a giovani compagnie, alla Musica in collaborazione  tra gli altri anche con il Conservatorio di  Santa Cecilia e il Cinema. Tutto sempre focalizzato su artisti emergenti e forme di comunicazione come la produzione audiovisiva  e la fotografia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting