Caro Babbo Natale

Sebastianelli2021.jpg
0
0
0
s2sdefault

È difficile scrivere a babbo natale, quando non si ha più l’incanto dell’infanzia, per quanto  si potrebbe desiderare, per cambiare o aggiungere qualcosa nella propria vita. Prevale, infatti, il senso di realtà, che rende poco credibile che qualcuno possa tradurre i desideri  in  veri doni, però un frammento di pensiero magico a Natale, se ci fosse, farebbe piacere. Allora, perché  non recuperarlo tra le pieghe della memoria e lasciarsi andare alla possibilità che qualcosa possa accadere, magari vivendone la sensazione di appagamento, di leggerezza e di  fiducia. In fondo, affinché si trovi l’energia per realizzare un pensiero progettuale è importante  richiamare l’entusiasmo dell’infanzia, che non lascia spazio alle negatività  e apre al coraggio di realizzare qualunque impresa.  Un regalo è un dono al Re, cioè a se stessi, re e regine della propria vita, che è possibile omaggiare realizzando piccoli e grandi desideri partendo da uno stato d’animo che non si lascia appesantire dalle paure, dagli ostacoli o dalla sensazione che sia troppo tardi.

Il progetto è l’inizio di una costruzione, che non ha un tempo prestabilito di realizzazione, ma è un luogo in cui  si investe  il proprio intento  produttivo. Piccoli passi  trasformativi,  possibili attraverso la consapevolezza che ognuno può essere   magico per sé, basta un po’ di fiducia e di pazienza  per veder realizzati i  progetti  che riguardano solo se stessi e  migliorano la propria qualità di  vita.  A questo punto, è più facile scrivere a Babbo Natale, perché è come scrivere a se stessi,  ma sentendosi un po’ magici.   

 

Sira Sebastianelli

psicologa-psicoterapeuta

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting