Temporale estivo

Sebastianelli2021.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il temporale estivo è un evento atmosferico  che dura poco tempo, ma colpisce per la sua dirompenza e  per il potere devastante. A volte  nell’arco di dieci o quindici minuti una  rovinosa bomba d’acqua si abbatte al suolo,  ma poi,   come per incanto, raggi di sole squarciano le nubi  e risucchiano l’acqua caduta. Naturalmente, l’evento meteorologico è psicologicamente una metafora per  riflettere su eventi, interni o esterni, che nella vita accadono, oscurano l’orizzonte, ma che poi, inaspettatamente,  lasciano  di nuovo intravedere la luce del sole. Il grigio del cielo carico di pioggia evoca tristezza, ma anche inquietudine, è come avere pensieri e preoccupazioni che incombono senza conoscerne  l’entità, producendo uno stato ansiogeno che trova la sua risoluzione con la scrosciante e assordante pioggia.     A differenza di una condizione psicologica depressiva  costante, che può essere paragonata a una pioggia estenuante continua, quasi una monotona cantilena che  ipnotizza la mente, rendendola impotente a trovare una via d’uscita, il temporale estivo  produce uno scuotimento psico-fisico che  risveglia la psiche  con cariche elettrizzanti  e impone un nuovo registro di marcia.

    I temporali che si scatenano nella nostra psiche hanno effetti destabilizzanti, ma nello stesso tempo obbligano a osservare la vita in un’altra prospettiva,  possono essere brevi, come un temporale estivo, ma evidenziano le   zone vulnerabili, sollecitando  la ricerca di  un riparo nuovo e più sicuro.  È evidente che,  potendo scegliere, si preferirebbe  avere sempre giornate di sole, ma la variabilità della vita presenta anche momenti burrascosi e imprevedibili, durante i quali  avere un riparo sicuro per fermarsi a osservare cosa accade, consente di individuare una nuova strada da percorrere, magari   tracciata  dalla pioggia impetuosa ed evidenziata dai successivi raggi del sole.

 

Sira Sebastianelli

psicologa-psicoterapeuta

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting