Salute e benessere

PERCHÉ LA CAROTA FA BENE ALLA SALUTE

carote.jpg
0
0
0
s2sdefault

La carota originaria del Medio Oriente e apprezzata fin dall’antichità per l’alto contenuto di vitamine soprattutto la A, ma anche la B1, B2 e C come ci spiega la nutrizionista Virginia Gattai, deve gran parte della sua notorietà alla presenza del betacarotene. E’ una pianta che non teme il freddo, si può quindi piantare tranquillamente ma deve stare al caldo, dalla semina alla raccolta passano all’incirca 2 mesi se il clima è mite, 3 mesi se l’inverno è particolarmente freddo.

Leggi tutto: PERCHÉ LA CAROTA FA BENE ALLA SALUTE

DOLCE BUONANOTTE OVER 60

ninna.jpg
0
0
0
s2sdefault

Rallentati, irrequieti, angosciati: può capitare di sentirsi così all’arrivo della stagione autunnale. Il rischio è di entrare in un circolo vizioso, si fatica a concentrarsi, si commettono dimenticanze involontarie, accumulando ulteriore stress e dormendo male durante la notte. “Esiste una relazione tra ambienti climatici e processi fisiologici del nostro corpo” spiega la nutrizionista Virginia Gattai. Ma soprattutto con il ridursi delle ore di luce, si modificano i livelli di diversi ormoni, alterando il naturale ritmo sonno-veglia” spiega l’esperta. Superati i 60, bisogna fare più attenzione, è stato recentemente scoperto da un gruppo di ricercatori della Duke-Nus Greaduate Medical School di Singapore che il dormire male e essere ansiosi va di pari passo con il benessere della mente. Il gruppo di studiosi, per dieci anni, ha analizzato attraverso la risonanza magnetica il cervello di un gruppo di circa 70 persone, di oltre 60 anni. E’ emerso che fra i volontari chi dormiva di meno, presentava una predisposizione a malattie neurodegenerative, come per esempio l’Alzaheimer, oltre a malattie cardiache e diabete.

Leggi tutto: DOLCE BUONANOTTE OVER 60

CONVERSAZIONE CON IL DOTTOR HAROLD S. KOPLEWICZ

Koplewicz-Headshot.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il Dr. Harold S. Koplewicz, presidente fondatore del Child Mind Institute, è uno degli psichiatri statunitensi più eminenti nell’ambito infantile ed adolescenziale. È rinomato in tutto il mondo per essere un innovatore del suo campo, un vero e proprio difensore della salute mentale dei bambini nonché un clinico esperto. Gli abbiamo chiesto come si devono comportare i nonni in caso di separazione o divorzio dei loro figli. Innamorarsi, amarsi, lasciarsi e innamorarsi di nuovo di qualcun altro, succede, fa parte della vita, però se ci sono figli piccoli o adolescenti bisogna essere molto più prudenti.

Leggi tutto: CONVERSAZIONE CON IL DOTTOR HAROLD S. KOPLEWICZ

SENZA GLUTINE PER MODA O SALUTE?

glutine.jpg
0
0
0
s2sdefault

Sempre più spesso, sento mie amiche o conoscenti che sono diventate intolleranti al glutine, quindi mi sono informata sul tema e mi chiedo se è una pura moda o una reale necessità nutrizionale. La domanda me la pongo anche quando davanti agli scaffali del supermercato trovo sempre più prodotti “Gluten free” e sono sincera più di una volta ne sono rimasta attirata.  Se all’incirca dieci anni fa si potevano acquistare solo in farmacia tra un centinaio di prodotti ora invece si possono acquistare nei supermercati e non solo nei negozi specializzati. Ormai vi sono grandi imprese che producono ogni genere di cibo senza glutine.

Leggi tutto: SENZA GLUTINE PER MODA O SALUTE?

TERZA CONVERSAZIONE CON IL DOTTOR HAROLD S. KOPLEWICZ

Koplewicz-Headshot.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il Dr. Harold S. Koplewicz, presidente fondatore del Child Mind Institute, è uno degli psichiatri statunitensi più eminenti nell’ambito infantile ed adolescenziale. È rinomato in tutto il mondo per essere un innovatore nel suo campo, un vero e proprio difensore della salute mentale dei bambini, nonché un clinico esperto. Gli abbiamo chiesto come sono i nonni ‘d’oggi’?
“Oggi la nonna ed il nonno sono personaggi importantissimi per la crescita di un bambino. La loro figura permette di scoprire un mondo nuovo e mai immaginato; sono i nuovi compagni d’avventura. Protagonisti della generazione felice degli anni ’60, i nonni e le nonne hanno invertito la tendenza, costruendo una vita piena di esperienze nuove. Figli della Guerra, essi hanno goduto del progresso, delle scoperte, della scienza e del benessere economico, diventando così persone cariche di ottimismo e di speranza.

Leggi tutto: TERZA CONVERSAZIONE CON IL DOTTOR HAROLD S. KOPLEWICZ

GLI OVER 60 E IL GELATO. NASCE LA MODA DELLO STECCOLECCO

pierluigi rossi.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il prof. Pier Luigi Rossi medico, Specialista in Scienza dell'Alimentazione e docente all’Università di Bologna definisce il gelato un vero e proprio alimento. Dice il prof. Rossi: 'Il gelato fa parte integrante della dieta mediterranea  e può essere inserito nell'alimentazione, accordandolo con il carico calorico giornaliero. Bisogna però stare attenti ad evitare il picco glicemico, infatti il gelato contiene zuccheri aggiunti: saccarosio, fruttosio, sciroppo di glucosio e quelli provenienti dal latte e dalla frutta. Bisognerà controllare il cartello degli ingredienti esposto nelle gelaterie artigianali o leggere bene l'etichetta del gelato industriale per scegliere un gelato a contenuto basso di saccarosio”.

Leggi tutto: GLI OVER 60 E IL GELATO. NASCE LA MODA DELLO STECCOLECCO

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting