Salute e benessere

DETOX

8a4c591be2338298884f3da56892219e_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Depurare il nostro corpo con frequenza è necessario per mantenerlo in salute e preservarlo da futuri “acciacchi”. La regola base è quella di bere molta acqua e combinarla con alimenti freschi che rappresentano dei drenanti naturali. Tra questi il Finocchio è uno dei migliori per eliminare i liquidi in eccesso, sia al naturale che sotto forma di infusi, perché è composto al 90% di acqua e dal 3% di fibre. Per questo mangiarlo ha un effetto ri-mineralizzante e rinforzante! A questo fine, un piatto gustoso è l'eccezionale insalata di arance, finocchi e olive nere, approfittiamo dell'inverno per mangiarne tanti, ma non limitiamoci a cucinarli al forno, gratinati mangiamone qualcuno crudo, perché ci aiuterà a depurare e drenare!

Leggi tutto: DETOX

BACCHE ANTIOSSIDANTI

57dd124d721435c1169fb13d2115d375_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Secondo alcune recenti ricerche effettuate negli Stati Uniti, i mirtilli, sarebbero dotati di un enorme quantitativo di sostanze antiossidanti, in grado quindi di prevenire patologie cardiovascolari, proteggere dai tumori e addirittura ritardare il naturale processo d’invecchiamento. Dunque hanno un duplice scopo: da una parte rappresentano una fonte di alimento, dall’altra vengono utilizzate come medicamento.

Leggi tutto: BACCHE ANTIOSSIDANTI

BACCHE ANTIOSSIDANTI

57dd124d721435c1169fb13d2115d375_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Secondo alcune recenti ricerche effettuate negli Stati Uniti, i mirtilli, sarebbero dotati di un enorme quantitativo di sostanze antiossidanti, in grado quindi di prevenire patologie cardiovascolari, proteggere dai tumori e addirittura ritardare il naturale processo d’invecchiamento. Dunque hanno un duplice scopo: da una parte rappresentano una fonte di alimento, dall’altra vengono utilizzate come medicamento. Inoltre è stato recentemente dimostrato che riducono l’ipertensione, secondo la nutrizionista Sarah Johnson della Florida University ha verificato che su 48 donne l’effetto dei mirtilli sull’ipertensione. Il suo studio e stato basato appunto su 48 donne a cui veniva dato una dose di mirtilli, alla fine del periodo chi aveva ricevuto i mirtilli aveva avuto un calo della pressione arteriosa massima del 5,1 per cento e della minima del 6,3 per cento.

Leggi tutto: BACCHE ANTIOSSIDANTI

DATTERI CHE PASSIONE

4c0fa046fc9fd5c415fc77e4918414fd_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

In questo periodo, troviamo nei nostri supermercati i datteri. La palma da datteri, Phoenix Dactyliferam, è tipico dell' Africa mediterranea, Israele e di paesi dell'Asia occidentale, si tratta di un albero che può vivere anche fino a ben trecento anni e che, oggi, può essere coltivato nelle aree più calde della zona mediterranea.

Leggi tutto: DATTERI CHE PASSIONE

E' ARRIVATO IL NATALE

84a4da0ea310d0fb26aecb95b9c83827_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Manca poco.. siamo arrivati al Natale! Iniziano i preparativi, le porte si riempiono di addobbi e festoni, i più previdenti già hanno finito di comprare i regali, gli alberi pieni di luci già invadono le nostre case. Arrivano puntuali anche i timori legati all’alimentazione ed ai chili di troppo da smaltire con l’arrivo del nuovo anno. Infatti, durante le feste è praticamente impossibile riuscire a stare a “dieta” tra visite dei parenti e amici, cene aziendali, pranzi interminabili, tombolate… qualche peccato di gola è concesso e quindi non sentiamoci in colpa più del dovuto! I veri protagonisti di questo periodo però sono i dolci tipici natalizi come il torrone, il panettone di origine milanese e il pandoro di Verona ormai diffusi e consumati in tutte le regioni.

Leggi tutto: E' ARRIVATO IL NATALE

I BENEFICI DELL'AGLIO

df4b283ba1ccb4c6de8d76a130431718_w300_h300.jpg
0
0
0
s2sdefault

Sicuramente non farà piacere a coloro che ci stanno intorno, ma fa benissimo al cuore. L’aglio, le sue proprietà antisettiche erano note sin dal Medioevo, secondo una recente scoperta, pubblicato sul Journal of Nutrion, è un vero toccasana per ripulire le pareti delle arterie rallenta la progressione dell’aterosclerosi e sottoforma di estratto secco può invertire l’accumulo di queste placche nelle arterie aiutando cosi a prevenire infarti e ictus. Lo studio condotto in America presso il Los Angeles Biomedical research Institute, ha coinvolto circa 55 persone di età compresa tra i 40 e i 75 anni affette da fattori di rischio cardiaco, dopo un anno coloro che avevano assunto l’estratto d’aglio avevano rallentato l’accumulo totale nelle arterie di circa 80%.

Leggi tutto: I BENEFICI DELL'AGLIO

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting