GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

0
0
0
s2sdefault

 "Evaporations", oltre 50 foto di John R. Pepper in mostra a Roma A Palazzo Cipolla scatti fuori dal tempo del fotografo italo-Usa. Oltre 50 foto, tutte in bianco e nero, realizzate tra il 2012 e il 2013 con macchine rigorosamente analogiche tra Stati Uniti, Russia, Finlandia, Grecia, Spagna, Italia, molte a Napoli e che hanno quasi tutte per protagonista l'acqua e il mare. E' "Evaporations", la mostra di John Randolph Pepper), fotografo italo-americano nato e cresciuto a Roma, che ha esordito a Palermo, è stata a Venezia, ha girato la Russia e ora arriva a Roma, a Palazzo Cipolla, fino al 18 gennaio, presentata dalla Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo e l'ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia. John R. Pepper: "Evaporations è il ciclo della vita, si inizia con il solido, c'è l'evaporazione, si passa al liquido, poi diventa una cosa sospesa in aria e si trasforma di nuovo in solido". "L'acqua attorno a cui questo progetto è fatto, esiste in tutte le religioni e culture, quindi simbolizza molte cose".
http://www.askanews.it/cultura/evaporations-oltre-50-foto-di-john-r-pepper-in-mostra-a-roma_711945875.htm

Milano: tutte le domeniche dalle 10-19.00 a Piazza della Marina 32 Continuano le aperture straordinarie notturne della Pinacoteca di Brera, Fino al 29 dicembre 2016 ogni giovedì sera sarà possibile accedere alla Pinacoteca di Brera con biglietto scontato a soli 2 euro. Per l'occasione si potranno osservare le sale del museo nel loro nuovo allestimento. Il museo rimarrà aperto dalle 18 alle 22:15 (chiusura della biglietteria alle 21:40). Info esposizione | fino al 5 febbraio alla Pinacoteca di Brera Eventi a Milano „ Via Brera, 28,
http://pinacotecabrera.org/dialogo/terzo-dialogo-attorno-a-caravaggio/

Mercato Borghetto Flaminio a Roma, Il mercatino del Borghetto Flaminio (con il sottotitolo Garage Sale – Rigattieri per hobby) è nato nel 1994 dalla creatività (e non a caso il loro studio si chiama Creativitalia) di Enrico Quinto e Paolo Tinarelli, due amici che sul modello delle vendite da garage americane hanno creato a Roma il primo mercatino dell'usato o e piccolo antiquariato destinato agli espositori amatoriali.