Parigi. L’imperdibile mostra su Coco Chanel “Gabrielle Chanel. Manifeste de Mode”

F__Kertsz.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il Palais Galliera, il museo della moda della città di Parigi, presenta la prima retrospettiva parigina di una stilista fuori comune: Gabrielle Chanel (1883 – 1971).

Negli anni in cui Paul Poiret domina il mondo della moda femminile, Gabrielle Chanel, prima nel 1912 a Deauville, poi a Biarritz e a Parigi, rivoluziona il mondo della couture, realizzando un vero e proprio “manifesto della moda”.

Gabrielle Chanel consacrò la sua lunga vita a creare, perfezionare e promuovere una nuova forma di eleganza fondata sulla libertà di movimento, un’ attitudine naturale e disinvolta, uno chic raffinato e lontano dalle stravaganze, uno stile senza tempo per una donna  moderna. Questo è il suo “manifesto della moda”, un’eredità di attualità la cui identità si potrà vedere al Palais Galliera.

La prima sezione della mostra, evoca, gli inizi di Gabrielle Chanel, con alcuni capi emblematici, tra cui la famosa blusa alla marinara in jersey creata nel 1916. La mostra invita il visitatore a seguire l’evoluzione dello stile Chanel, l’inconfondibile stile chic, che si identifica nelle petites robes noires e nei modelli sportivi dei ruggenti anni “20, fino ad arrivare ai vestiti sofisticati degli anni “30. Un’intera sala è consacrata al profumo N°5 creato nel 1921 che racchiude nel suo aroma la quintessenza dello spirito di “Coco” Chanel.

La mostra si sviluppa in dieci capitoli, dieci ritratti fotografici di Gabrielle Chanel che punteggiano la scenografia della mostra e dimostrano come la stilista è stata l’incarnazione del suo marchio. L’avvento della guerra porta alla chiusura della maison Chanel, rimane aperto solo il famoso negozio ubicato al numero 31 di rue Cambon  con la vendita dei profumi e degli accessori. Dopo la guerra, Gabrielle Chanel contesta Christian Dior e il  New Look, caratterizzato da abiti con bustino e risponde a questo stile, nel 1954, con il suo ritorno alla couture,  riaffermando così il suo ideale di moda. La seconda parte della mostra è tematica ed è un invito  a decriptare i suoi codici sartoriali:  il tailleur in tweed, la scarpa decolleté bicolore, la borsa trapuntata 2.55, i colori nero,  beige, rosso, bianco ed oro… senza dimenticare la bigiotteria e i gioielli indispensabili per interpretare lo stile Chanel.

La mostra Gabrielle Chanel, Manifeste de mode  si svolge in  un’area di 1500 metri quadri, tra cui le nuove sale del piano terra che danno sul giardino del Palais Galliera. Il percorso espositivo presenta 350 pezzi che provengono dalle collezioni di Galliera, del Patrimoine de Chanel, dei musei internazionali – Victor & Albert Museum di Londra, del Young Museum di San Francisco, del Museo de la Moda di Santiago del Cile, del MoMu di Anversa…da collezioni private .

In attesa che il museo riapra si può vedere la mostra su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=zPp6TD4vJZQ.

Info: www.palaisgalliera.paris.fr

#expoChanel

PALAIS GALLIERA MUSÉE DE LA MODE DE LA VILLE DE PARIS

1 OTTOBRE 2020 -14 MARZO 2021

 

 

 

 

 

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.335.481816

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

POWERED BY

Open Consulting