La salute delle donne.

fondazione-atena.jpg
0
0
0
s2sdefault

Il 22 aprile in occasione della Giornata Nazionale della Salute delle Donne, Atena Onlus, l’Associazione di cui è presidente il prof. Giulio Maira, ha voluto lanciare un messaggio a tutte le donne, #CONCENTRATISULLATUA SALUTE per ricordarci di non trascurare la prevenzione della nostra salute anche in questo periodo così difficile. Costituita nell’aprile del 2001 dal prof. Maira, Atena Onlus ha tra i suoi obiettivi quello di promuovere la ricerca nel campo delle Neuroscienze, migliorare la cura di alcune patologie neurologiche, favorire la prevenzione e la conoscenza delle malattie che riguardano il cervello. È impegnata inoltre ad avviare nuovi progetti di ricerca, costituire laboratori, finanziare giovani ricercatori ed elargire borse di studio. Carla Vittoria Cacace Maira ha creato, unitamente al Presidente Giulio Maira, uno spazio dedicato alla salute femminile e all’informazione e prevenzione su temi che riguardano la salute delle donne, dalla nascita alla senescenza: il Comitato Atena Donna. Il Comitato ha avviato un percorso di volontariato sanitario attraverso una serie di convegni aperti al pubblico, con medici e giornalisti. Obiettivo: avvicinarsi a quelle donne che più di tutte hanno bisogno di aiuto e che spesso non possono permettersi cure e visite specialistiche approfondite, per informarle sui temi che riguardano la loro salute. Sul sito dell’Associazione hanno registrato i loro messaggi, Maria Elisabetta Casellati, Mara Carfagna, Elisabetta Belloni, Beatrice Lorenzin,Ornella Barra, Patrizia Polliotto.

Maria Elisabetta Casellati presidente della camera dei Deputati, ha detto tra l’altro: ”oggi è una data speciale per parlare di prevenzione e di  medicina al femminile,un promemoria per ricordarci quanto sia importante la nostra salute, lo dico da donna  a donna a tutte le meravigliose donne che in quest’anno terribile hanno dimostrato generosità, creatività ed incredibili  energie.  Siate generose anche con voi stesse. Prendersi tempo per uno screening o un esame diagnostico significa compiere un gesto verso la vita, un gesto intelligente coraggioso per scongiurare l’insorgere delle malattie o poterle curarle tempestivamente e continuare a guardare al domani con fiducia e serenità”.

Elisabetta Belloni, Ambasciatore e Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha ringraziato Atena Onlus sempre in prima linea quando si tratta di impegno a favore della salute delle donne e ha ringraziato quindi   per l’invito a condividere un messaggio in occasione della giornata nazionale della salute della donna.

“In quest’ultimo anno l’emergenza sanitaria causata dalCovid19,ha posto in secondo piano la   prevenzione e la cura delle altre patologie.   Molte donne strette dagli impegni hanno spesso rinviato i controlli di routine trascurando così la propria salute. Mi unisco quindi molto volentieri all’appello di Atena onlus a non rimandare questi accertamenti. Le strutture ospedaliere seguono protocolli anti Covid molto rigidi che consentono di svolgere le visite mediche nella massima sicurezza. Screening, diagnosi precoci terapie e follow up sono passaggi fondamentali nel percorso di prevenzione e di cura. Oggi, l’invito che voglio fare a tutte voi e che rivolgo anche a me stessa è: concentriamoci sulla nostra salute.”

Tutti gli altri interventi potete trovarli e leggerli sul sito di Atena Onlus.

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.335.481816

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

POWERED BY

Open Consulting