Le straordinarie opportunità offerte dalla medicina oncologica di precisione

Foto_prof_Paolo_Marchetti_e_prof_Giuseppe_Curigliano_-_credits_Oreste_Fiorenza.jpg
0
0
0
s2sdefault

Nei giorni scorsi  Roma  ha ospitato l’Italian Summit On Precision Medicine - Presidenti del summit, il prof. Giuseppe Curigliano, Università di Milano e Istituto Europeo di Oncologia,  ed il prof. Paolo Marchetti , presidente FMP e professore ordinario di Oncologia Sapienza Università degli Studi di Roma.

Il summit organizzato da FMP (Fondazione per la Medicina Personalizzata)  ha riunito a Roma i maggiori key-opinion leaders italiani ed internazionali. Profilazione molecolare, biopsia liquida, profilazione immunologica, ultimi trattamenti personalizzati, nuovi target, nuove combinazioni, utilizzo di nuovi disegni di studi clinici in grado di rispondere alle recenti esigenze oncologiche di precisione, questi gli argomenti su cui si sono confrontati gli esperti che hanno  focalizzato le  possibilità offerte dalle nuove tecnologie del panorama scientifico internazionale.

Leggi tutto: Le straordinarie opportunità offerte dalla medicina oncologica di precisione

Strenne di Natale. La trattoria del cardinale - Storie e aneddoti tra cibo e spiritualità

Trattoria.jpg
0
0
0
s2sdefault

Brevi storie, divertenti aneddoti, originali testimonianze sul rapporto tra cibo e spiritualità, tra nutrimento per il corpo e nutrimento per lo spirito.

“Questo libriccino non ha alcuno scopo teologico o educativo, nessun tipo di presunzione, nessun particolare destinatario. Ho solo messo per iscritto piccoli episodi, qualche piacevole chiacchierata, alcuni momenti in cui è stato bello sedersi attorno a un tavolo assaporando contemporaneamente sia un buon piatto sia la voglia di stare insieme. Il tutto, narrato in maniera semplice”.

Ci introduce così, Sabrina Vecchi, alle pagine del suo libro La trattoria del cardinale. Semplice, buono e variegato il “menu” del testo: si passa dal buffo aneddoto su papa Francesco che, visitando a sorpresa una residenza per anziani, mette in agitazione la cuoca della struttura (pronta per quel giorno a servire solo bastoncini di pesce), alla nota vicenda dei tortellini con ripieno di pollo, causa di infinite e sterili polemiche nei confronti dell’arcivescovo di Bologna, il cardinale Matteo Zuppi; dalla testimonianza di don Andrea Ciucci, che “divide” i suoi impegni e le sue giornate tra la Pontificia Accademia della Vita, ricette di cucina e trattati di teologia, al racconto di un ristorante particolare, gestito da religiose e nato come originale strumento di evangelizzazione. Passando per tradizioni ultracentenarie, come la Colazione di Sant’Antonio, o per dei biscotti, prodotti in quel di Cascia, che nutrono corpo e anima, il libro si conclude con alcune semplici ricette dal forte sapore religioso. Come il Coppo di san Francesco, piatto prediletto dal Poverello di Assisi.

Leggi tutto: Strenne di Natale. La trattoria del cardinale - Storie e aneddoti tra cibo e spiritualità

In Italia gli animali domestici sono più degli umani

Kia_IMG_1494.jpg
0
0
0
s2sdefault

 

Gli animali sono più degli umani, ce lo dice il 14esimo rapporto Assalco-Zoomark pubblicato a novembre, che da anni seguiamo con attenzione: sono 62,1 milioni contro 60 milioni di umani. Naturalmente quando parliamo di pet non ci riferiamo solo a cani e gatti ma ai pesci che vivono negli acquari, a tutti gli uccelli ecc.

Sembra che la pandemia abbia contribuito alla voglia di avere un animale da compagnia in casa, spesso per sottrarsi alla solitudine. A molti anziani è stato regalato dai figli un gatto o dei canarini che li hanno aiutati nei periodi in cui non si poteva uscire. Accudirli, dare loro da mangiare dava spesso un senso alle loro lunghe giornate. L’emergenza Covid ha provocato una impennata di ingressi in famiglia di cani e gatti, circa il 15% in più, a cui purtroppo, è seguito un progressivo abbandono. E qui è ricominciata quella che chiamano staffetta, cioè il trasporto spesso illegale,

di cani e gatti di strada dal Sud al Nord d’Italia. L’offerta di animali da adottare viaggia prima di tutto sui social che lanciano le adozioni e poi sulle strade molto spesso su furgoni strapieni di animali in pessime condizioni igieniche e, ovviamente, senza documenti di viaggio. Molti di loro non ce la faranno e non arriveranno mai a destinazione. Anche perché spesso ci sono trasporti che arrivano anche a 40 ore consecutive di viaggio.

Leggi tutto: In Italia gli animali domestici sono più degli umani

Roma, Galleria del Cembalo: una mostra imperdibile

cembalo_none.jpg
0
0
0
s2sdefault

La splendida sede della Galleria del Cembaloa Largo Fontanella Borghese 19 da giovedì 28 ottobre ospita la mostra“Trees & Leaves” a cura di Paola Stacchini Cavazza e Mario Peliti , tema:  la natura ed in particolare il mondo degli alberi.

Questa riflessione sul crescente bisogno di immersione nel verde è al centro in un mondo che quotidianamente ci chiama a rivedere il nostro rapporto con l'ambiente. Saranno presentate le opere di 12 autori, sia italiani che stranieri, che declinano l'argomento ciascuno secondo la propria sensibilità e il proprio vissuto. Le opere saranno esposte da giovedì 28 ottobre 2021 fino al 29 gennaio 2022. La mostra si sviluppa in quattro sale ed è interessante come sia diversa la visione di ogni autore. Si viene accolti dai paesaggi nordici di Michael Kenna (in collaborazione con la Galleria dell'Incisione, Brescia) e di Pentti Sammallahti, nei quali silhouettes stilizzate di alberi incorniciano spazi incontaminati. Sei ritratti di magnifici bonsai e visioni panoramiche della piana di Mosul sono il contributo di Paolo Pellegrin, accanto al polittico Ghenos di Antonio Biasiucci, in cui i ceppi sezionati ricordano i graffiti preistorici come quelli delle grotte di Lascaux.

Leggi tutto: Roma, Galleria del Cembalo: una mostra imperdibile

Bambini_e_famiglie_nei_giardini_di_Villa_Medici_2__Claudia_Gori.jpg
0
0
0
s2sdefault

Riprendono le visite didattiche per le famiglie a Villa Medici: a partire dal 19 dicembre l’Accademia di Francia a Roma proporrà infatti ogni domenica, alle ore 11, una nuova serie di appuntamenti, nei suoi meravigliosi giardini, rivolti in particolar modo ai più piccoli.
Evento anticipatorio del ciclo di attività, rivolto nello specifico a bambini dai 3 ai 7 anni, sarà il giorno prima, sabato 18 dicembre alle ore 11, l’incontro con l’illustratrice Louise Mézel che in questa occasione presenterà il suo nuovo libro Roland Léléfan l’artiste à la Villa Médicis, intervallando la visita della Villa a momenti di lettura dove si racconteranno le avventure del famoso elefantino Roland alla scoperta di Villa Medici, dei suoi giardini e degli artisti che vi abitano. L’iniziativa si svolgerà in francese.

Leggi tutto: All'Accademia di Francia - Villa Medici- dal 19 dicembre riprendono le visite per le famiglie

Novembre

Sebastianelli2021.jpg
0
0
0
s2sdefault

Novembre è il mese  della memoria. È il mese in cui ricorre il  giorno dedicato ai defunti, coloro che non abitano più  fisicamente tra gli affetti dei loro cari, ma abitano tra i ricordi e le tracce della memoria di tutti. “Assenza più acuta presenza” recita una poesia di Attilio Bertolucci,  sintesi, che solo nella poesia è possibile, del senso della mancanza. L’elaborazione del lutto pervade la vita degli esseri umani, perché il ciclo della vita prevede una nascita e una morte, coinvolgendo l’Umanità nella necessità di confrontarsi costantemente con la felicità di accogliere e il dolore di lasciar andare. Non è facile entrare in una dimensione così complessa e fonte di sofferenza quale la irreversibile separazione da una persona cara, le cui componenti sono il tempo, i ricordi, la memoria e l’emozione. Esiste la possibilità di oggettivare tali componenti? Certamente no, la soggettività rende unica la perdita e il prenderne coscienza.

Leggi tutto: Novembre

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.335.481816

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

POWERED BY

Open Consulting