Una ricetta dall’Oman.

Biryani_foto_Unknown_1.jpg
0
0
0
s2sdefault

D’ estate sulle tavole italiane il riso è sempre presente sia come primo piatto che servito come insalata di riso condita con pomodori, peperoni rossi, prosciutto cotto, olive nere, formaggio, erba cipollina, tonno.

In Oman un piatto classico è il riso biryani. Ma cominciamo dall’inizio perché non tutti sanno dove si trova il Sultanato dell’Oman, quindi ecco qualche informazione. Siamo in Africa sulla punta della Penisola Araba e il paese confina a nord ovest con gli Emirati Arabi, a sud con lo Yemen, ad ovest con l’Arabia Saudita mentre a nord si affaccia sul Golfo  dell’Oman che lo divide dall’Iran e ad est per gran parte del suo territorio sul Mar Arabico.  Oltre il Mar Arabico c’è l’India con un’antichissima  tradizione di scambi commerciali tra i due paesi.

Il riso biryani è un piatto tradizionale molto comune con un sapore un po’ diverso dal nostro perché condito con ingredienti orientali e, sicuramente, può dare un tocco un po’ diverso alla nostra tavola.L’origine di questo piatto è persiana ma presto si diffonde in India e diventa popolare anche in Arabia e nell’Asia meridionale grazie a viaggiatori e mercanti. La parola  persiana biryani significa fritto, arrostito.

Questo piatto può essere fatto a base vegetale a cui volendo si possono aggiungere pezzetti di carne (generalmente pollo o agnello) o pesce.

Il riso è in genere basmati e l’elenco delle spezie è lungo: cumino, chiodi di garofano, cardamomo, coriandolo, zenzero, cannella, cipolle, aglio, foglie di menta, foglie di alloro, paprika, zafferano e peperoncini verdi a cui si aggiungono piselli e fagioli. Il riso viene cucinato separatamente, anzi bollito, passato sotto l’acqua per evitare l’amido e poi saltato a lungo in una padella tipo wok cinese. A questo punto si aggiungono tutte le spezie. Certo non sarà facile trovarle tutte ma vale la pena di provare. Poi, volendo, carne o pesce che sono stati preparati a parte.

 

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.335.481816

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

POWERED BY

Open Consulting