DUBBIO

Sebastianelli2021.jpg
0
0
0
s2sdefault

Dall’essere o non essere di Shakespeare  “Il  ‘dubbio amletico’ è diventato l’emblema, il simbolo e la manifestazione archetipica, dell’uomo in bilico tra la consapevolezza della realtà e la rinuncia a essa.” (Carotenuto,A., L’Ombra del Dubbio, Tascabili Bompiani, Milano 2005, pag.6).  In questo periodo storico sembra essere tornato alla ribalta ancora di più il dubbio, che avvolge, con un velo impenetrabile, l’esistenza dell’umanità, che ogni giorno  cerca di cogliere qualche indizio per scegliere la strada da percorrere.  Il dubbio invade anche quelle scelte quotidiane che sembravano scontate, ma che improvvisamente non lo sono più, come per esempio decidere se andare o non andare al cinema, al ristorante, in vacanza, in ferie e così per qualunque altra decisione. Ogni scelta è fonte di ripensamenti,  di ruminazioni mentali, di valutazione di pro e di contro fino ad arrivare alla sensazione di essere spossati e sfiniti senza aver deciso nulla! Tant’è che si lascia  decidere al caso, rimanendo immobili e passivi.

Il dubbio, spesso, si confonde con la ricerca di una  scelta che abbia una valenza forzatamente  positiva, per cui tra essere e non essere bisogna convincersi che sia giusto essere.  Nell’intenzione di Shakespeare, probabilmente, non c’era nessun intento di arrivare a una certezza, perché la riflessione aveva il compito di stimolare pensieri utili ad ampliare gli orizzonti della conoscenza.  Oggi, una possibilità per non  rimanere impantanati nella palude della scelta,  è quella di  ipotizzare una soluzione diversa,  più consona alla necessità del momento piuttosto che alla necessità di essere fedeli  a schemi precostituiti dalla ripetizione di abitudini consolidate. Quando una nuova realtà si palesa davanti a ognuno di noi, è necessario guardarla con lenti nuove,  affinché sia possibile tracciare nuove rotte da seguire, alla ricerca di nuovi approdi, consapevoli che la realtà è cambiata e noi con essa.

 

Sira Sebastianelli

psicologa-psicoterapeuta

www.sirasebastianelli.it

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.335.481816

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

POWERED BY

Open Consulting